Cobra Skin
Ottimizzato largh. da 1024 a 1280


Sfoglia il forum  »  Rock & Sport  »  Cineforum

  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Il Trio Lescano: Le Cantanti Spie
 
AlexSvoboda
Inviato il: Mercoledì, 23-Set-2009, 18:32
Quote Post


Administrator


Gruppo: Admin
Messaggi: 1626
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 16-Giu-2007



Trio Lescano: Le cantanti «spie»

Prime riprese della miniserie su Sandra, Giuditta e Ketty Leschan, ebree olandesi che trovarono la fama in Italia

Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Erano gli anni dell'Italia di regime dal 1935 al '45 con quelle tre sorelline intonate che venivano dall'Olanda, ebree da parte di madre: erano Sandra, Giuditta, Ketty Leschan; Trio Vocale sorelle Lescano, la garanzia della tragica superficialità d'epoca, del delirio futurista (oggi infatti le reincarnano tre drag queen, Le sorelle Marinetti) quando si cantava «Ma le gambe» e «Il pinguino innamorato». Ed ecco «Le ragazze dello swing», nuova fiction di Maurizio Zaccaro sul set in autunno: accanto alle canzonette ci sarà la storia segreta di queste tre ragazze adorate dal pubblico, tollerate dal regime, infine per le leggi razziali castigate, anche se un documento ora scoperto in una casa d'aste proverebbe che il duce, ammiratore, abbia concesso loro la cittadinanza italiana d'accordo col re.

Nel 1943, con l'accusa di spionaggio, le sorelle vennero arrestate e condotte a Genova...

«Erano ragazze come tante altre, ma straniere in un mondo chiuso e autarchico: anche se star dovevano ogni sei mesi rinnovare il permesso di soggiorno, come fanno oggi tanti immigrati. Lo swing era il loro dono e lo portarono attraverso l'Eiar, la Rai dell'epoca, nelle case e nei teatri».

Quale era la loro arma di seduzione?

«Sembra strano, ma la loro origine straniera, il loro accento bizzarro che portava allegria e speranza in anni d'autarchia quando il concerto Armstrong era annunciato sui poster come una grande serata musicale con Luigi Braccioforte, sfidando ogni senso del ridicolo»

Prodotto da Susanna Bolchi per Rai e dalla Casanova di Barbareschi, con la colonna sonora interpretata dalle Blue Dolls, per le nuove Lescano sul set l'autore cerca da mesi ragazze non italiane e brave canterine, se possibile somiglianti all'originale. «Ripenso a quel che diceva Bresson al momento di scegliere il cast: non mi importa ciò che gli attori mi mostrano ma quello che mi nascondono». Tra poco Zaccaro andrà ad Amsterdam, dove un centinaio di ragazze prepara gorgheggi, il 26 ottobre il primo ciak: «E ringrazio i produttori di aver acquistato i diritti di ben 12 pezzi dell'epoca che le mie nuove Lescano canteranno». Una di loro, Alexandra, la maggiore, sarà sicuramente la bella ungherese Andrea Osvart, mentre la ex Emmanuelle Sylva Kristel farà mammà, Marina Massironi sarà una prostituta frequentata da Giuseppe Battiston, il cinico ma simpatico impresario, Gianni Ferreri colui che per primo le lanciò, Maurizio Marchetti il gerarca Ferrante.
Nel corso della storia si incontrano personaggi noti dello swing del tempo, dal grande Kramer Gorni (nome e cognome) al maestro Pippo Barzizza, da Rabagliati a Panzeri...

Only registered users can see youtube.com videos
Registrati o Entra nel forum!



Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!

Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1277 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]


Cobra Skin by InvisionSkins.com